Mar 15
Io son contadinella
Monday 15 March 2010

contadinella Io son contadinella

Mar 7
Portrait n.2
Sunday 7 March 2010

francesco Portrait n.2

Mar 5
Let’s go vintage
Friday 5 March 2010

pentax Lets go vintage

Feb 12
Simmetria rotatoria
Friday 12 February 2010

Lampadario

Feb 10

spazialismo informale

Is there anybody out there?

Qualche anno fa incontrai una ragazzina: aveva tanti ricci, due occhi grandi, e portava gli anfibi. Ci guardammo per una frazione di secondo, poi uscii dallo studio. Avevo i pantaloni corti.
Qualche tempo dopo, ci rivedemmo: avevo appena dato un esame, lei era su di un’altalena ed aveva un sorriso bellissimo.
Qualche tempo dopo ancora, faceva freddo, stava albeggiando e le tenevo la mano come si tiene quella di una bimba, scendendo lungo il sentiero. La piccola mano le usciva da una giacca troppo grande. Era carnevale.

Dopo qualche giorno, tracciai una linea: valicandola mi sarei lasciato alle spalle il mio passato, il mio vecchio e rigido modo di ragionare, la mia superficialità, la mia vecchia idea di Amicizia. Così feci, riprendendo quelle piccole mani da sartina cinese tra le mie.

Il resto è storia, il resto è vita. Fatiche, risate, soddisfazioni, dolore, allegria, impegno, delusioni e libertà, imparando a non dare mai nulla per scontato.

Questo post è un tributo a chi mi sopporta più di ogni altro e mi ama più di ogni altro e mi fa stare bene più di ogni altro.
E’ un tributo al suo coraggio, alla sua forza, alla sua passione.

Che son cose, in un mondo in cui la personalità è sempre più atomica, frammentata e liquida, che non hanno prezzo.

Ti amo, mia piccola sartina cinese. Aspettami, che arrivo.

Nov 12
Venice Vertigo
Thursday 12 November 2009

vertigo Venice Vertigo

Nov 6
Dune mosse (bodyscape n.1)
Friday 6 November 2009

dune mosse

« Post precedenti |